Quali strumenti di condivisione social utilizzi?

Hai presenti i bottoni social che trovi in quasi tutti i blog al fondo del post? La loro funzione è nota a tutti, ma la cosa che mi incuriosisce sempre è capire quanto e come siano effettivamente usati dagli utenti.

Ebbene, una recente ricerca condotta da TechCrunch in collaborazione con Gigya (una società che fornisce un widget di sharing ad alcuni dei maggiori siti mondiali) ha dimostrato che i servizi sui quali avviene più spesso la condivisione sono, ovviamente, Facebook e Twitter (rispettivamente 44% e 29%) seguiti a ruota da Yahoo (18%) e MySpace (9%).

(continua…)

Faccia a faccia con Facebook

Vi segnalo due iniziative imperdibili (e non solo perchè collaboro anche io!):

- il 27 Novembre (9.30-18.30), a Milano presso lo IULM Building (aula 144, Via Carlo Bo), Seolab organizza FACE TO FACEBOOK, un corso di formazione interamente dedicato ai social media, con un focus particolare su Facebook e sulla necessità quanto mai attuale di sfruttare appieno le potenzialità dei social network grazie a strategie di Social Media Marketing efficaci.

I relatori saranno di prestigio:

Luca Conti (Pandemia, Nova24, Liquida, “Fare Business con Facebook”)
Robin Good (editor di Masternewmedia)
Andrea Ferri (Community Manager di Vodafone)
Francesco Nazari Fusetti (ideatore del progetto ScuolaZoo, community di studenti )
Tin Hang Liu (Community Manager di Seolab)

La partecipazione all’evento è a pagamento, per maggiori informazioni andate QUI

face-to-facebook

Strettamente legato a Face To Facebook è la SOCIAL LIVE CHAT, un’occasione quasi unica che vi permetterà di interagire con Luca Conti e Tin Hang Liu, facendo loro domande e proponendo argomenti di discussione relativi all’intricato mondo dei social media.mn

L’evento sarà ospitato su FriendFeed (http://friendfeed.com/face-to-facebook) Mercoledì 18 Novembre dalle 15 alle 17: iscrivetevi al gruppo e iniziate a pubblicare le vostre domande!

La discussione sarà consultabile a qualunque ora; essendo ospitata su Friendfeed all’interno di un gruppo pubblico. Il 18 Novembre (h 15-17) la particolarità sarà data dal fatto che Conti e Liu (e io!) saremo online per rispondere sia alle domande già inserite, sia ad eventuali commenti/discussioni che si scateneranno in base alle loro risposte.

Per riassumere: domande e risposte rimarranno liberamente consultabili da tutti (a tempo indeterminato, direi), mentre la possibilità di interazione con i 3 Social media experts sarà limitata all’orario indicato.

Piccola videoguida all’utilizzo di Friendfeed

Facebook, Twitter o Friendfeed? Qual’è il social network che preferite? Le correnti di pensiero sono molteplici e le motivazioni anche: personalmente ritengo che siano tutti e 3 compatibili, in quanto ognuno ha una sua funzione peculiare.

Vi propongo un video interessante di Alan Cann in cui si propone un utilizzo “ragionato” di Friendfeed:

[youtube 5nkc0ng2iEs]

Alcune considerazioni riprese dal video:

- non importate i feed Rss di Twitter e Facebook: secondo Cann sono un inutile duplicato della vostra attività sul web e solitamente sono talmente frequenti da risultare fastidiosi per i nostri subscribers.

- Cann considera Friendfeed come un Social Network a sè stante, quindi ha deciso di non seguire le persone che segue su altri canali (Twitter, ad esempio)

- Chi seguire su Friendfeed? Chi non importa solo il proprio account Twitter, chi fornisce contenuti di qualità, chi usa FF per interagire e non solo per pubblicare le proprie notizie. Insomma, guardate il numero dei commenti e dei likes lasciati e capirete se la persona cui vorreste iscrivervi usa davvero Friendfeed o meno.

- Fate caso al rapporto iscrizioni/iscritti: se la differenza è netta non è un buon segno (poche iscrizioni – molti iscritti = poca partecipazione, molte iscrizioni – pochi iscritti = poco valore aggiunto)

- Costruite un network che serve per voi stessi, cercate persone di valore e siate residenti in Friendfeed, non solo ospiti di tanto in tanto.

Che ne pensate? Personalmente non sono d’accordo sul fatto di NON seguire chi si segue già su altri network, ad esempio: iscrivermi ai miei contatti twitter mi serve per visualizzare in maniera molto più ordinata una conversazione, cosa che non riesco a fare con Twitter.

A proposito, ecco il mio Friendfeed ;)

via Scienceoftheinvisible

Articoli che potrebbero interessare:

Follow Friday Twitter

RT ReTweet Twitter

10 consigli per utilizzare Twitter