10 consigli per utilizzare Twitter al meglio

69290979

Far volare il proprio profilo Twitter non è difficile, tuttavia è necessario tenere in considerazione alcuni semplici accorgimenti per poter diventare una twitter-star:

1) Replicate agli Hashtag : inseritevi nelle discussioni top di giornata (le trovate nella colonna “trending topics”, oppure in http://search.twitter.com). Utilizzate il #tag e inseritevi nelle discussioni che più vi interessano!

2) Inserite il bottone di ReTweet nei vostri post: copiando questo codice inserirete il Tweetmeme che dà la possibilità ai vostri lettori di condividere su Twitter il vostro post con un semplice click.

3) Tweet maggiori di 140 caratteri: per aumentare il numero di caratteri utilizzabile, andate su BigTweet e date vita alla vostra logorroicità ;)

4) Twittate dal cellulare: andando in setting>devices potrete impostare il vostro profilo in modo tale da poterlo aggiornare anche da mobile

5) Scoprite quando qualcuno parla di voi: utilizzando il servizio Tweetbeep verrete aggiornati quando qualcuno nomina voi o la vostra società!

6) Rendete accattivante la vostra biografia: dovete incoraggiare i vostri followers a visitare il vostro profilo; potrete farlo utilizzando servizi quali Twittersplit.

7) Tracciate i vostri link: sappiamo tutti quanto è importante conoscere i risultati delle nostre azioni. Utilizzate perciò dei servizi di tracciamento e di monitoraggio dei vostri twit, come ad esempio Tweetburner o il classico Google Analytics

8 ) Visualizzate velocemente gli argomenti di vostro interesse: per reperire informazioni nel modo più veloce possibile potete utilizzare servizi quali TwitterBlocks oppure Tweetstats.

9) Scoprite le persone interessanti da seguire: per scoprire in fretta gli utenti che potrebbero risultare davvero interessanti ci sono servizi appositi, su tutti MrTweet.

10) Pianificate le twittate: è possibile utilizzare servizi di scheduling dei tweets (Tweetlater, ad esempio) i quali postano determinati aggiornamenti nella data da voi scelta, oppure mandano un messaggio di benvenuto ai nuovi followers.

Fonte: TwiTwi

Articoli interessanti:

Come gestire più account Twitter

Personalizzare il Background Twitter

Come promuovere un post del blog

10 modi per portare traffico al blog via Twitter

Come interlinkare i post di un blog

Ho parlato pochi giorni fa dei metodi per promuovere un post, e tra i 10 metodi più efficaci ho citato (anzi, ho riportato) la necessità di imbastire una struttura interna di link tra i post.

Riporto oggi, sempre dal sito ProBlogger, alcuni consigli utili e poco dispendiosi in termini di tempo.

Perchè è utile interlinkare i post?

Le ragioni sono molteplici e immediate: utilità per i lettori, SEO e incremento delle pagine viste. In sostanza infatti collegare tra loro i post del blog non può che sortire buoni effetti, è semplice da comprendere anche per chi è a digiuno dell’argomento.

  • SERVIZIO: in primis si fornisce un servizio utile e completo nei confronti di chi legge il nostro articolo, rimandandolo con link ad hoc ai post che trattano argomenti correlati e che quindi potrebbero interessare a chi sta consultando il blog. Migliore sarà l’esperienza fornita nei confronti del lettore, più facilmente esso si affezionerà al vostro lavoro.
  • SEO: in secondo luogo, bisogna aiutare i motori di ricerca a indicizzare le pagine del nostro blog: vero è che i link provenienti da siti esterni sono fondamentali, tuttavia anche i link interni danno valore SEO al blog, concorrendo al miglioramento del suo ranking sui MDR.
  • PAGEVIEWS: infine, linkando altri post aumenterete le possibilità che i vostri lettori non visitino solamente quell’unica pagina su cui sono approdati. Da un lato fornirete un’impressione migliore all’utente che vi legge dando ad esso un’idea di completezza e di interattività, dall’altro avrete più possibilità di essere appetibili per una campagna adv basata sul CPM (cost per impression).

Come fare per linkare tra loro i post

  • IN POST LINKS: è il metodo classico, ossia linkare in un post nuovo un articolo precedente, facendo attenzione a utilizzare delle keyword pertinenti. Ad esempio “vi consiglio 10 modi per aumentare il traffico sul blog
  • AGGIORNANDO: talvolta i post archiviati diventano datati e hanno bisogno di una rinfrescata. Un modo per farlo è scrivere un nuovo articolo sullo stesso argomento e linkare all’interno di quest’ultimo il post più vecchio.
  • POST CORRELATI: esistono molti plugin che automaticamente associano in base all’argomento i post del vostro blog e li inseriscono tra i post suggeriti a fine articolo. Per quanto funzionino bene, è possibile (e rapido)  fare manualmente questa scelta, in modo da fornire un servizio ancora più completo nei confronti dei lettori.

Finito. Facile, rapido e con alte potenzialità: sarebbe sciocco non iniziare a linkare tra loro i post!

Via Interlink your old blog posts

Come promuovere un post

Dopo i 10 modi per portare traffico grazie a Twitter, oggi prendo spunto dal blog di Darren Rowse per elencare i 10 modi per promuovere un post del vostro blog:

  1. Proporlo ad altri blogger: fate leggere ad altri blogger il vostro post (segnalandoglielo). Se gli piacerà potrebbero citarvi, darvi un link o comunque innescare un passaparole intorno al vostro sito.
  2. Social Messagging: i social network come Facebook e Twitter possono fare da leva nella promozione del vostro post. Seminando il vostro link sui SN (senza fare spam!) create le condizioni affinchè i vostri contatti lo leggano e a loro volta lo diffondano.
  3. Social Bookmarking: segnalate il link sui siti di social bookmarking (Wikio,Diggita, OKNOtizie, UpNews, StumbleUpon sono i primi che mi vengono in mente)
  4. Link interni: inserendo link al vostro post all’interno di altri articoli del vostro blog aumenterete la possibilità che esso venga letto ed in più farete una buona azione in ottica SEO. fate attenzione a linkare con anchor text appropriati e pregnanti.
  5. Newsletter: se ne avete una, mandate una mail che segnali la pubblicazione del vostro post.
  6. Commentando su forum e altri blog: scrivendo commenti intelligenti e dando consigli sensati potrete portare visite al vostro blog. Linkate il vostro post solo se è davvero rilevante ai fini della discussione.
  7. Firma nella mail: aggiungete un link al vostro ultimo post nella firma della mail invece che linkare la home page, come fanno tutti.
  8. Post a puntate: scrivete un post che inizi lì dove è finito quello precedente. Il lettore leggerà due articoli invece di uno solo.
  9. Pubblicizzando il post: se siete particolarmente orgogliosi di un vostro post e lo ritenete davvero interessante potete pensare di organizzare un mini-campagna Adwords o su Stumbleupon.
  10. Stuzzicate i mass media: provate a scrivere un post che possa interessare anche i mass media, se si accorgono di voi avrete molte, molte visite.

Ovviamente non sono gli unici modi per promuovere un post, tuttavia mi sembrano le cose base da fare per portare avanti un blog di successo. é un lavoro duro che richiede costanza e continua ispirazione, tuttavia potrebbe essere un gioco che vale la candela.

Avete altre idee per promuovere un blog? Cosa consigliate? Quali esperienze avete?